Autorizzazione all’uso dei cookie

In evidenza

Iscrizioni AS 2019/20

Sono aperte le iscrizioni ai percorsi di istruzione degli adulti per l’Anno scolastico 2019-2020.

Le iscrizioni vanno consegnate entro il 31 Maggio 2019 e comunque non oltre il 15 Ottobre 2019.

La preiscrizione va effettuata compilando i moduli on line relativi alla sede di riferimento scelta (Lugo, Ravenna o Faenza).

La procedura andrà completata successivamente presentano domanda in modalità cartacea presso la segreteria del CPIA sede di Lugo - Corso Matteotti, 55 oppure presso le sedi associate (per la provincia).

Per informazioni sulla documentazione  da allegare consulta il seguente link (https://www.cpiaravenna.edu.it/segreteria/iscriversi)

 


 

MAD - Messe a Disposizione a.s. 2018/2019

Data pubblicazione: 02/10/2018

Si informano gli interessati che a partire dal 1 ottobre 2018 il sito web di questo Istituto è dotato di una pagina dedicata all’inserimento delle MAD - messe a disposizione (bottone a lato della Home). Questo sistema consente all’Istituto di garantire una corretta gestione delle domande.
Contestualmente si chiede di non trasmettere le MAD in nessuna altra forma in quanto non verranno prese in considerazione.

Storie di Faenza - Dalla preistoria all'anno 2000

Data pubblicazione: 05/04/2019

A compimento di un programma di lezioni tenuto all’interno dei nostri corsi di I livello di Faenza dal Prof. Mattia Randi, che hanno riguardato tematiche di storia contemporanea, mercoledì 17 aprile al Teatro Baccarini all’interno dell’Istituto Carchidio – Strocchi, l’on.le Gabriele Albonetti, curatore dell’opera, e lo stesso prof. Mattia Randi, che ne è uno degli autori, presenteranno: “Storia di Faenza”. Ed. Il Ponte Vecchio. In questo modo la nostra Scuola CPIA vuole dare il suo contributo alla valorizzazione della memoria come strumento di consolidamento dei legami di cittadinanza e alla costruzione di consapevolezza storica come mezzo per la tenuta della società in un’epoca di grandi complessità e tensioni da affrontare e risolvere insieme. Vi invitiamo a partecipare !

 

A lezione contro il razzismo

Data pubblicazione: 26/03/2019

Lunedì 18 marzo 2019, nell’ambito della settimana contro il razzismo promossa dall’ UNAR e organizzata dal comune di Ravenna, il CPIA, sede di Ravenna, ha partecipato all’iniziativa con una lezione in lingua italiana di livello A2, aperta alla cittadinanza.
Nonostante il clima avverso, che ha costretto al trasferimento da Piazza del Popolo alla sala consiliare del comune di Ravenna, hanno partecipato una trentina di persone, tra stranieri dei centri di accoglienza, studenti dell’ENGIM, cittadini, volontari delle associazioni coinvolte, insegnanti e studenti del livello A2 del CPIA .
La docente Grassano Daniela ha progettato e condotto le attività, seguite dai presenti con interesse e partecipazione, come emerso dai questionari di gradimento somministrati al termine della lezione.

 

 

Analisi della popolazione studentesca dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) della regione Emilia-Romagna

Data pubblicazione: 23/03/2019

Con lo scopo di far luce su dati e fatti sull’istruzione, l’analisi realizzata dai ricercatori del Cattaneo pone il lettore e i decisori politici di fronte a sfide creative per il futuro del paese e dell’Emilia-Romagna, regione pilota della ricerca. Visita la pagina

Laboratorio Teatrale “Senza Confini”

Data pubblicazione: 13/03/2019

ei mesi di novembre e dicembre 2018 è stato realizzato presso il Centro per le Famiglie di Faenza per le partecipanti a due corsi di lingua italiana del Cpia, il laboratorio teatrale “Senza Confini” a cura del teatro Due Mondi. Gli obiettivi principali di questo progetto, articolato in sei incontri, sono stati: favorire ad inizio anno scolastico, la comunicazione linguistica e sociale e promuovere l’integrazione e l’acquisizione di un senso di comunità, di condivisione tra donne di diversa provenienza geografica, linguistica e culturale, attraverso un processo creativo di partecipazione alle attività teatrali, linguistiche e musicali proposte.

 

 

DiM Project: un progetto di innovazione.

Data pubblicazione: 13/03/2019

Il 15 ottobre 2018 è ufficialmente iniziato il progetto DiM, approvato e finanziato nell’ambito del programma europeo Erasmus Plus. Questo progetto, guidato dal Cpia di Avellino, durerà due anni e prevede la realizzazione di un Dizionario Multilingue ad opera dei partner partecipanti. Il DiM è nato con un duplice obiettivo: il primo è quello immediato della raccolta di dati linguistici, con particolare attenzione a lingue poco o nulla conosciute in Europa, ma parlate da un crescente numero di persone provenienti spesso dall’Africa o dall’Asia. Il secondo è interculturale: l’intento è quello di promuovere un approccio globale che valorizzi la diversità linguistica così come l’importanza della lingua madre e della cultura di provenienza, in un’ottica che vede lo scambio linguistico come fonte di arricchimento. Il prodotto finale sarà un dizionario in più lingue offerto su una piattaforma online, uno strumento gratuito e consultabile da chiunque ne abbia la necessità. Partecipano al progetto il già citato Cpia di Avellino, il Cpia di Benevento, il Cpia di Ravenna e 4 organizzazioni di paesi europei: Active Citizens Partnership (Grecia), IMS Research and Development Center (Cipro), Future Focus Ltd (Malta) e 36.6 Competence Centre (Scozia

 

 

Attività didattica multimediale Faenza e Lugo

Data pubblicazione: 08/03/2019

Uso della multimedialità nella didattica. Negli ultimi mesi ci siamo sempre più immersi nella didattica multimediale. Il Cpia si è dotato di apparecchiature all'avanguardia, e dopo un periodo di formazione, un gruppo di docenti sta utilizzando le conoscenze acquisite e gli strumenti a disposizione per rendere l'attività didattica, più innovativa ed adatta alle persone del terzo millennio. L'uso di app specifiche su strumenti innovativi, sta portando risultati promettenti. Il lavoro è sempre più stimolante e le novità in questo campo non mancano. Oggi tutte e tre le sedi principali, hanno una rete internet ad alta velocità. Innovare nella tradizione di buone pratiche è sempre un obiettivo che non deve mai spaventare. Cambiare attraverso buone pratiche didattiche, stimola e fa crescere nella professione più bella del mondo: insegnare.

Uscita didattica alla Chiesa San Francesco di Faenza

Data pubblicazione: 25/01/2019

Mercoledì 9 gennaio presso i locali della Chiesa San Francesco di Faenza si è svolta l'uscita didattica del Corso C di Faenza, per vedere la bella e interessante mostra sulla I Guerra Mondiale allestita dai curatori Davide Bandini, Alberto Fuschini e Mattia Randi. Erano presenti gli studenti del corso e i professori Facchini, Tabanelli e Spaolonzi guidati dal bravo curatore Mattia Randi. Un'esperienza davvero significativa e arricchente per chi, come i nostri studenti, deve approfondire lo studio delle tematiche storiche del XX Secolo. 

 

 

Progetto “ il vissuto della maternita’ nelle varie culture” al centro per le famiglie di Ravenna

Data pubblicazione: 24/09/2018

Nel mese di marzo il CPIA di Ravenna, nella sede della Casa delle Culture, ha attivato, come ampliamento dell’offerta formativa, un progetto sul vissuto della maternità nelle diverse culture, che è stato occasione di confronto e scambio dei diversi modi di sentire e intendere la maternità. Il percorso, gestito dalla docente Rita Franchi, è stato suddiviso in quattro incontri e ha coinvolto diverse donne straniere iscritte al corso di italiano di livello A2. Si è partiti dall’ idea di maternità come qualcosa che accomuna tutte le donne, in qualunque parte del mondo e la parola maggiormente utilizzata per descrivere questo sentimento è stata “GIOIA”. Il progetto ha anche offerto la possibilità di riflettere sulla maternità come scelta o come dovere e sul vissuto psicologico ed emotivo delle madri.

Progetto “ il vissuto della maternita’ nelle varie culture” al centro per le famiglie di Faenza

Data pubblicazione: 18/09/2018

Tra la fine di aprile e la metà di maggio è stato realizzato quest’anno al Centro per le Famiglie di Faenza il progetto “IL VISSUTO DELLA MATERNITA’ NELLE VARIE CULTURE” rivolto alle studentesse frequentanti i corsi di lingua italiana. Il progetto articolato in quattro incontri, ha previsto la partecipazione di tre esperte dei Servizi del territorio.  Nel primo incontro a cura della docente del corso Prof.ssa Rosa Maria Guerrrini, le partecipanti hanno condiviso i loro vissuti e la loro esperienza personale di mamme relativi a gravidanza, nascita e primo anno di vita del bambino.

 

 

 

Corsi di Lingue Straniere e Informatica

Data pubblicazione: 23/02/2018

Il Cpia 1 Ravenna–Lugo, organizza corsi di lingue straniere e informatica nelle sedi di Lugo e Faenza. Ai corsi possono accedere tutti, età minima 18 anni, e sono a frequenza gratuita, salvo un contributo spese fisso unico di € 20 .00.  I  corsi saranno attivati previo raggiungimento del numero minimo di 8 iscritti paganti per ciascun corso.  Chi fosse interessato può effettuare l’iscrizione compilando in tutte le sue parti il modulo iscrizione_corsi_informatica_e_lingue_straniere.pdf, in allegato, specificando la sede e la tipologia di corso a cui si è interessati. Il modello dovrà essere trasmesso via mail al seguente indirizzo: ravenna@cpiara.it entro e non oltre Venerdi 6 Aprile 2018.

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.